dott.ssa Sabrina Germi

Laurea Magistrale in Pedagogia – Tesi sperimentale: “Disagio e strategie pedagogiche. Domus 2001: un’esperienza educativa a Vicenza”, Università di Padova
Laurea Magistrale in Psicologia 109/110 – Tesi: “Studio teorico ed empirico delle transizioni familiari. Osservazioni dietro lo specchio unidirezionale”
Master triennalein Pedagogia Clinica,presso l’ISFAR (Istitutodi Formazione Specialistica post-universitaria), Tesi: “Un’aiuto alla persona disabile”
Master in “Strumenti d’analisi e strategie d’intervento per affrontare il disagio giovanile in ambito scolastico”, presso il dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze, dell’Università di Siena.
Perfezionamento biennale in “Mediatore Familiare e Sociale”, Facoltà di Psicologia della Pontificia Università Salesiana di Roma, sede di Mestre

Perfezionamento in “Interventi brevi di gruppo: le tecniche di conduzione in diversi setting”, Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova, con la prof. Marogna Cristina.
Perfezionamento in “Formatore esperto per le competenze di scrittura”, Facoltà di Scienze della Formazione di Padova, con la prof. L. Cisotto
Perfezionamento in “Tutor dell’apprendimento”, Facoltà di Psicologia di Padova, con i prof. R. De Beni, C. Zamperlin e C. Cornoldi
XVIII Congresso A.I.R.I.P.A.: “I disturbi dell’apprendimento”, La Spezia
Specializzazione in “Strategie pedagogico-cliniche e didattiche sul disturbo da deficit di attenzione e iperattività: ADHD/DDAI”, Milano
Specializzazione presso il Centro di Formazione TMI Summit “La gestione delle risorse umane”, Milano
Specializzazione: “Dialogare con l’autismo per facilitatori della comunicazione e dell’autonomia” (Alpha Smart Neo e Voca’s comunicatore simbolico)
Corso Avanzato: “In-Formazione: Metodiche Teeach ed Autismo”
Specializzazione: “La qualità nella formazione secondo le norme UNI EN ISO 9000”
Seminario in “Aggressività e modalità di intervento centrate sulla comunicazione interpersonale” presso il Centro Studi Erickson Trento

Ho iniziato a lavorare come insegnante della scuola d’infanzia, successivamente come coordinatore pedagogico in un centro specializzato per la disabilità, fino a quando, mi sono avviata alla libera professione, occupandomi di infanzia, adolescenza, sostegno alla genitorialità e ora anche di coppie in via di separazione e divorzio.
Fin dai primissimi anni della scuola secondaria superiore, ho capito che potevo e volevo occuparmi dei bambini e degli adolescenti.
Ad entusiasmarmi nello studio e nella ricerca fu un professore di psicologia dell’università patavina: Guido Petter, attento conoscitore del mondo infantile e in seguito il dott. Ezio Aceti, psicopedagogista milanese, che dice: “I bambini non sono piccoli adulti, sono persone diverse, con sensibilità, spiritualità, cultura e fantasia proprie e come tali vanno riconosciuti, rispettati e amati”, un approccio che porta in sè un profondo rispetto e ascolto per la fanciullezza, che mi ha portato ad arricchire la mia formazione pedagogico clinica con il sapere della psicologia.
Dal 2006 svolgo attività privata nell’ambito delle problematiche infantili e adolescenziali, mi occupo di: disturbi dell’apprendimento, disturbi del comportamento, Adhd (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), e difficoltà affettivo-relazionali. Lavoro in Studio Privato a Castegnero (Vi), nel Poliambulatorio SE.FA.MO a Vicenza, all’interno del mondo della scuola e non solo.
Come Mediatrice accompagno le coppie nella risoluzione dei conflitti e/o a riorganizzare le relazioni familiari in presenza di una volontà di separazione e/o di divorzio. Obiettivo centrale è il raggiungimento della bigenitorialità, intesa come continuità e tutela della propria responsabilità genitoriale nei confronti dei figli, soprattutto se minori.
La passione per questo lavoro mi spinge ogni giorno ad elaborare sempre nuovi interventi e modalità, per accrescere nel territorio la possibilità di accogliere i bisogni di bambini e ragazzi in difficoltà, e quelli delle loro famiglie.

C’è un’attenzione particolare nel collaborare con altri professionisti che si occupano a vario titolo della famiglia, creando così una rete di collaborazione fondamentale per la sinergia delle competenze di ciascuno, che permetta alla famiglia di sentirsi accolta, sostenuta e accompagnata… qualsiasi sia il percorso che si deciderà di intraprendere.

Per ricevere informazioni più dettagliate e fissare un appuntamento, potete contattarmi via e-mail: sabrina.germi@libero.it o al numero di cell. 340 2750306
Ora, non mi resta che augurare BUONA NAVIGAZIONE a tutti!