Percorsi per la scuola secondaria

“Star bene a scuola”. Dal conflitto messo in scena, all’incontro di sguardi, parole, emozioni, fino a giungere all’accoglienza. Un percorso dedicato alle dinamiche messe in moto nel litigio violento e ai suoi meccanismi, finalizzato allo sviluppo della capacità empatica e delle competenze basilari per una gestione non-violenta dei conflitti(comprende un test di valutazione iniziale e finale, sulle dinamiche relazionali presenti nel gruppo-classe).

“Racconto vissuto e ascoltato”. Un percorso che utilizza il gioco drammatico, attraverso cui il preadolescente/adolescente comunica e si esprime:la maschera… che vela e svela. Ideazione e costruzione di maschere per la scoperta di sé, fino alla messa in scena del bullo e della vittima. Vecchi contenuti si trasformano, così come le relazioni in classe, in un ottica di gestione del bullismo.

“Promozione e valorizzazione del sé nel gruppo”. Siamo tutti diversi! Alla scoperta dell’originalità di ciascuno, attraverso tecniche espressive attive. Un percorso di integrazione scolastica di alunni con disabilità/diversità e/o con comportamenti problema, per una pedagogia inclusiva (percorso finanziato dal CTI).