Professionalità

Pedagogista Clinico, professionista in aiuto alla persona e al gruppo, grazie a metodi, tecniche di verifica e di intervento proprie della Pedagogia Clinica. Differenziandosi da un modello sanitario, non si concentra sui disturbi e le incapacità, ma considera l’individuo nella sua interezza, dove la dimensione cognitiva, motoria, emotivo-affettiva e relazionale sono considerate interdipendenti, sfaccettature di un unico ologramma (e… quando questa integrazione viene a mancare non può che scaturirne un intima sofferenza).

Ha come obiettivo quello di accompagnare la persona a trovare in se stessa le risorse necessarie per affrontare possibili situazioni di disagio psico-fisico e socio-relazionale.
PROFESSIONISTA DISCIPLINATO DALLA LEGGE 4/2013

Psicologia, una scienza che si occupa dei processi della mente, del comportamento e delle relazioni umane
con lo scopo di promuovereil miglioramento della qualità della vita del singolo,della famiglia e del gruppo.

Tutor dell’apprendimento:
  • fornisce sostegno specifico nelle difficoltà di apprendimento, di memorizzazione a breve e a lungo termine, e nei disturbi di Attenzione e Iperattività;
  • fornisce tecniche per promuovere una metodologia di studio individualizzata e specifica attraverso la stimolazione delle potenzialità dello studente, al fine di renderlo motivato ed autonomo nello studio.

Mediazione Familiare: “un processo attraverso il quale due o più parti si rivolgono ad un terzo neutrale (il mediatore) per ridurre gli effetti indesiderabili di un grave conflitto.
La mediazione mira a ristabilire il dialogo tra le parti per poter raggiungere un obiettivo concreto:
la realizzazione di un progetto di riorganizzazione delle relazioni che risulti il più possibile soddisfacente per tutti”. (Castelli)

Una formazione eclettica e ricca di esperienze multiple, accomunate da un’unica grande passione:

le relazioni umane in situazioni di crescita e di cambiamento (personale, familiare e lavorativo).

Una ricchezza che mi ha permesso di coniugare:

sapere, con saper essere e saper fare.